Gli specialisti della demolizione

Svuotare un edificio lasciando solo le facciate: un lavoro da specialisti

0
Svuotare un edificio lasciando solo le facciate: un lavoro da specialisti

Svuotare completamente un edificio di tutto ciò che sta al suo interno, pavimenti e muri compresi, lasciando solo le facciate: un intervento di demolizione complesso e delicato, che richiede l’intervento di specialisti e una progettazione rigorosa a monte.

Abbiamo scoperto come rendere stabile anche una scatola vuota: svuotamento strutture e strip-out sono interventi delicati, che permettono la completa riconversione di un edificio
A volte è necessario demolire completamente un edificio, altre volte invece l’esigenza è quella di svuotarlo completamente, lasciando però intatte le facciate, magari perché di pregio o perché inserite nel contesto di un centro storico di cui è necessario conservare le caratteristiche. A differenza del cosiddetto strip-out, che prevede sì di rimuovere tutto ciò che si trova all’interno di un edificio, ma solo delle parti non strutturali (vengono ad esempio lasciati pavimenti, solai, trombe delle scale e degli ascensori), lo svuotamento completo è una vera e propria demolizione, durante la quale vengono demolite tutte le strutture interne, anche quelle portanti. Facile comprendere perché l’operazione sia estremamente delicata: nel corso delle opere di demolizione, infatti, la rimozione dei pavimenti e dei muri portanti fa sì che si debba provvedere a consolidare le facciate in modo che non subiscano danneggiamenti e, naturalmente, che non crollino.
 
A.T. TOPTAGLIO è specializzata proprio in questo tipo di interventi, dallo strip-out allo svuotamento completo, che permettono la riconversione totale di un edificio: è così che una banca è diventata un negozio di Zara, o che un altro istituto di credito si è trasformato in un centro polifunzionale. La scatola vuota dell’edificio permette infatti una trasformazione totale delle attività che si possono svolgere al suo interno, ma per farlo senza correre rischi occorrono una preparazione specifica e una progettazione rigorosa prima di mettersi all’opera. Tanto che neanche gli ultimi terremoti sono stati in grado di mettere in crisi un cantiere di svuotamento: abbiamo scoperto come rendere stabile anche una scatola vuota!
 

Guarda la gallery fotografica dello svuotamento completo di una banca

 

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento