Gli specialisti della demolizione

Demolizione di una torre piezometrica tramite sbilanciamento meccanico

0
Demolizione di una torre piezometrica tramite sbilanciamento meccanico

La demolizione di una torre piezometrica, ovvero di un serbaotoio sospeso di raccolta dell’acqua, tramite sbilanciamento meccanico: un intervento apparentemente tanto semplice quanto spettacolare. In una manciata di secondi, ecco come crolla la torre.

 

 
La torre, alta 31 metri da terra, è stata dapprima indebolita grazie all’utilizzo di robot da demolizione, quindi si è provveduto a farla crollare con un escavatore radiocomandato, che ha provocato il collasso della torre per sbilanciamento del baricentro.
 
Una demolizione che potrebbe sembrare semplice, ma che in realtà ha richiesto una progettazione precisa, sia per non provocare un crollo anticipato mentre si stava ancora lavorando sotto la torre con i robot da demolizione, sia per posizionare l’escavatore di tiro in modo da tenerlo fuori dalla traiettoria di crollo della torre da demolire.
 

Guarda la gallery fotografica della demolizione della torre su Flickr

  

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento