Gli specialisti della demolizione

I robot da demolizione Husqvarna: gli “arancioni” del parco robot A.T.TopTaglio

0
I robot da demolizione Husqvarna: gli “arancioni” del parco robot A.T.TopTaglio

Nel parco robot di A.T. TopTaglio ci sono anche gli “arancioni” di casa Husqvarna: robot da demolizione radiocomandati che permettono di intervenire a distanza in ogni situazione, potendo contare su potenze elevate.

 
Vi abbiamo presentato nelle scorse settimane il Brokk 50 e il Brokk 800, rispettivamente il più piccolo e il più grande robot di casa Brokk, ma oltre ai “gialli”, A.T. TopTaglio può annoverare nel proprio parco robot anche i cugini “arancioni”: si tratta dei robot da demolizione di casa Husqvarna, che consentono un’elevata potenza, una rotazione completa di 360° del braccio unita ad una potenza elevata in relazione alle dimensioni.
 
I robot da demolizione Husqvarna comprendono il modello DXR 310, un robot adatto anche ad ambienti complessi quali quelli industriali e alla quasi totalità dei materiali, il DXR 250, abbastanza piccolo da poter operare anche in spazi ridotti e da poter essere spostato sulle scale, ma anche abbastanza potente da poter essee impiegato in demolizioni gravose, e il DXR 140, il piccolo di casa: il suo peso, di soli 960 Kg., consente di utilizzare questo robot anche in spazi molto ristretti e su fondi instabili o che non permettono l’utilizzo di mezzi troppo pesanti, insomma quando servono agilità e leggerezza.
 
Proprio grazie al suo parco robot A.T. TopTaglio ha potuto specializzarsi in queste teniche di demolizioni veloci, sicure ed efficienti, riuscendo a compiere demolizioni innovative, anche dove altri non erano riusciti o risparmiando tempo e risorse e, quindi, denaro.

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento