Demolizione di un ponte

Texas. La demolizione del ponte di Marble Falls diventa uno show!

0
Texas. La demolizione del ponte di Marble Falls diventa uno show!

Le demolizioni con esplosivi sono sicuramente eventi spettacolari, in grado di richiamare un vasto numero di curiosi. Oggi vi mostriamo quella del ponte che attraversa Marble Falls, nello stato del Texas.

Sicuramente, se seguite qualche quotidiano on line – ne hanno parlato anche Repubblica.it e Corriere.it – avrete già avuto modo di vedere la spettacolare sequenza di esplosioni che ha mandato in frantumi oltre settantasette anni di storia. Se non aveste ancora visto le immagini, ve le mostriamo ora, grazie al servizio della “The Picayune TV”. Sulla nostra pagina Facebook potrete trovare anche una preview, sempre fatta da loro, prima della demolizione.
 
Demolition of a bridge a Marble Falls – The Picayune TV
 
Davanti a oltre tremila spettatori, ma c’è chi dice che siano stati oltre quattromila, il Dipartimento dei Trasporti del Texas ha fatto saltare in aria il ponte con una sequenza di trenta esplosioni controllate. Non è la prima volta che, negli USA, si eseguono questo tipo di demolizioni.
 
“Usare esplosioni controllate è un metodo unico per demolire un ponte, che è stato usato solo poche volte dal nostro dipartimento. Questo è stato il più grande ponte di acciaio mai demolito con gli esplosivi nello stato del Texas.” ha dichiarato l’ingegnere Greg Malatek.
 
Il perché sia stata utilizzata una simile tecnica ce lo spiega chiaramente il sindaco di Marbe Falls, il sig. George Russell: “La U.S. 281 è una strada molto trafficata, quindi abbiamo pensato che questo innovativo metodo di demolizione fosse l’opzione migliore per la città. Anziché subire due mesi in più di polvere e rumori abbiamo scelto di utilizzare un metodo che ci ha permesso di fare tutto il lavoro in un colpo solo, ultimandolo in maniera più sicura ed efficiente.”
 

Demolizione lavori Marble Falls Bridge

Demolizione del ponte di Marble Falls: lavoro preparatorio alla fase di esplosioni controllate

La demolizione del ponte si integra in un progetto di oltre 30 milioni di dollari stanziati dal dipartimento per demolire il vecchio ponte e, al suo posto, costruirne due gemelli. I lavori di demolizione si concluderanno a fine aprile e, in contemporanea, partiranno quelli di costruzione della nuova struttura. Tutto il lavoro sarà completato entro la fine del 2014.
I quasi 200 metri di acciaio, abbattuti dalle esplosioni, verranno recuperati e riutilizzati per la costruzione di opere d’arte da installare nella città di Marble Falls.
 
L’evento è stato trasformato in una festa, come ha dichiarato il Sig. James Oakley. “Un’ottima ragione per alzarsi presto la domenica mattina e prendere una tazza di caffè assieme ai miei concittadini. Una festa per l’abbattimento del ponte, un evento unico!”
Unica nota negativa della giornata i problemi telefonici causati ai residenti che, a molte ore dall’esplosione, ancora erano senza linea. Il danno è stato riparato nella tarda serata di domenica.
 

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento