Leggi e decreti

Decreti. 365 nuovi vincoli ambientali promossi dalla Regione Toscana

0
Decreti. 365 nuovi vincoli ambientali promossi dalla Regione Toscana

La notizia è di un paio di mesi fa, ma fa sempre piacere quando si vedono iniziative che tutelano il meraviglioso territorio italiano.

Con una delibera del 18 gennaio 2014 la Regione Toscana ha varato un piano che mette sotto vincolo paesaggistico 365 aree del territorio, coprendo quasi il 60% della superficie regionale, preservandole da speculazioni edilizie ed ecomostri.
 

enrico rossi

Il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi


Un piano ‘ciclopico – ha dichiarato il presidente della Regione Enrico Rossiche stabilisce regole più precise per tutelare il nostro territorio e garantire il buon governo delle possibili trasformazioni. Riduce la discrezionalità sugli interventi con l’obiettivo di evitare speculazioni ed ecomostri e tutelare il carattere di bene comune del nostro paesaggio. Un paesaggio che è tutelato sulla base di 365 vincoli per decreto e di quelli della legge Galasso, che insieme coprono oltre il 60% del territorio”.
 
Questo nuovo piano – organizzato su due livelli, quello regionale e quello d’ambito, che suddividerà il territorio in 20 aree – si pone l’obiettivo di tutelare, sotto il vincolo paesaggistico, ben 365 aree di interesse comune come coste, fiumi e corsi d’acqua, boschi e foreste.
 
Un piano che approfondisce la conoscenza, l’interpretazione e la rappresentazione dei paesaggi presenti sull’intero territorio regionale, codificandone gli obiettivi di qualità da garantire nelle trasformazioni. – l’opinione dell’Assessore Regionale all’Urbanistica Anna MarsonL’insieme dei suoi elaborati consente di superare pareri eccessivamente discrezionali, a favore di un insieme di regole pubblicamente deliberate e condivise, capaci di indirizzare le trasformazioni verso il buon governo del paesaggio.”
 

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento