Polo demolizioni navali Piombino: al via i lavori per inizio 2017

Polo demolizioni navali Piombino: al via i lavori per inizio 2017

0
Polo demolizioni navali Piombino: al via i lavori per inizio 2017

È previsto per i primi mesi del 2017 l’avvio della costruzione di quello che sarà l’unico polo del Mediterraneo per le demolizioni e i refitting navali conforme alle norme europee.

ll nuovo stabilimento, come ha ricordato il commissario dell’Autorità Portuale Luciano Guerrieri, è stato possibile grazie alla costruzione in tempi rapidissimi di due principali strutture:

  • Una nuova banchina lunga 370 metri, con fondali profondi meno di 20 metri
  • Ampi piazzali realizzati con il riempimento delle vasche di raccolta dei fanghi di dragaggio del porto

In realtà ci vorranno alcuni anni per la realizzazione completa di questa nuova porzione del porto di Piombino ma le infrastrutture inizieranno a vedere la luce nei primi mesi del 2017.
 
La sfida di questo nuovo stabilimento sarà quella dello smantellamento e demolizione navale eco-compatibile e una nuova opportunità per tutte quelle aziende che avranno a disposizione a chilometro zero parte del materiale decommissionato.

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento