Al via la trasformazione dell’area dell’ex caserma di Roiano (TS)

Al via la trasformazione dell’area dell’ex caserma di Roiano (TS)

0
Al via la trasformazione dell’area dell’ex caserma di Roiano (TS)

Sono iniziati il 3 maggio con un sopralluogo da parte delle autorità competenti i lavori di riqualificazione dell’ex caserma di Roiano, in provincia di Trieste. Gli 8.000 mq dell’area della caserma della Polizia verranno trasformati per lasciare spazio ad un nuovo centro di aggregazione urbana.
 
Che lavori verranno effettuati?
 
La prima fase di lavori prevede la demolizione dei 3 edifici principali e degli edifici accessori, così da lasciare spazio per nuove strutture.
 
Oltre all’abbattimento degli edifici, i lavori riguarderanno:
 

  • La bonifica e l’asportazione di manufatti contaminati da amianto
  • La demolizione delle fondamenta
  • La bonifica e l’asportazione di 5 cisterne interrate
  • La bonifica e l’asportazione di 2 fosse Imhoff
  • La demolizione dei piazzali
  • La bonifica e l’asportazione degli ordigni bellici
  • Il rilievo dell’area bonificata e dell’estradosso del canale interrato che attraversa l’intera area.

 
La durata prevista dei lavori è di 120 giorni.
 
Al termine della prima fase seguirà un’altra tranche di lavori, nella quale verrà messa in pratica la vera e propria riqualificazione urbana, che prevede:
 

  • L’abbattimento del muro di cinta
  • L’allestimento di aree verdi e luoghi di aggregazione
  • Zone giochi sicure e vivibili
  • La realizzazione di un asilo nido per circa 60 bambini
  • Un parcheggio interrato da circa 70 posti

 
L’assessore comunale Luisa Lodi ha così commentato:

“Finalmente si parte con questo primo lotto di demolizioni. Il 19 maggio consegneremo il cantiere all’impresa e partiremo con la demolizione delle palazzine, la bonifica dall’amianto e la sistemazione dell’area, per poi procedere per tappe alle diverse realizzazioni previste, completando l’intero progetto entro il 2021”.

 
L’assessore Lorenzo Giorgi ha poi aggiunto:

“Questo è il problema e il progetto di Roiano di cui si parla da cinquant’anni. Da roianese ho vissuto sempre questo sogno di avere finalmente una piazza. L’amministrazione c’è l’ha fatta, porta a casa un risultato importante, avviato già con la prima giunta del sindaco Roberto Dipiazza, con il finanziamento 2002 del PRUSST e, grazie anche all’ottimo lavoro degli uffici e dell’assessore Lodi e di tutti quelli che si sono impegnati in questi anni, partono le demolizioni e Roiano avrà finalmente quello che attende da cinquant’anni. E faremo anche una festa, perché è giusto coinvolgere la cittadinanza in questi momenti, dove un sogno di un rione si traduce in realtà.»

.
 
(Fonte e credits foto: http://trieste.diariodelweb.it)

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento