Partita la demolizione delle fiaccole dell’ex impianto Tamoil di Cremona

Partita la demolizione delle fiaccole dell’ex impianto Tamoil di Cremona

0
Partita la demolizione delle fiaccole dell’ex impianto Tamoil di Cremona

La ditta Tamoil ha iniziato il 17 luglio i lavori di dismissione degli impianti di raffinazione dell’ex stabilimento di Cremona.
 
L’intervento si concentrerà sulla demolizione delle fiaccole e dell’impianto blow-down.
 
La prima fase di lavori prevede:
 

  • Prove di sicurezza per assicurare l’assenza totale di gas
  • Smantellamento completo
  • Rottamazione del Sistema Blow Down

 
Dopo il 15 agosto verranno installate le gru per la demolizione delle fiaccole a seguito dello strip out.
Obiettivo fondamentale di tutte le operazioni è quello di ridurre al minimo l’inquinamento da polveri, l’inquinamento acustico e il diffondersi di cattivi odori.
 
A questo proposito è stato predisposto un nuovo dispositivo denominato “glow bag”.
Il futuro impiego dell’area dismessa è ancora da definire.
 
[ph. www.welfarenetwork.it]

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento